Ricongiungimento familiare

I familiari di persone che hanno diritto a soggiornare in Svizzera in certi casi hanno diritto a trasferirsi in Svizzera.

Ricongiungimento familiare per appartenenti a stati UE/AELS

I familiari che hanno diritto al ricongiungimento, indipendentemente dalla cittadinanza, sono:

  • Il coniuge e i parenti in linea discendente se minori di 21 anni o a carico (figli e figliastri).
  • I parenti e i parenti del coniuge in linea ascendente, se a carico (genitori, suoceri e nonni).
  • Nel caso di studenti, il coniuge e i figli a carico.
  • Altri familiari a carico.

Identico tipo di permesso

I familiari ricevono lo stesso tipo di permesso della persona che esercita il diritto di ricongiungimento familiare.


Esempio:

Un cittadino tedesco con un permesso di soggiorno B UE/AELS per la Svizzera desidera che sua moglie e i suoi figli che vivono in Germania si ricongiungano con lui. Dato che sono tutti familiari, anche loro ricevono un permesso di soggiorno B UE/AELS.

Eccezione:

Nel caso di persone che hanno già un permesso di domicilio C, i familiari che si ricongiungono ricevono solo un permesso di soggiorno UE/AELS. Tuttavia in questo caso i bambini con meno di 12 anni che si ricongiungono ricevono un permesso di domicilio.

Ricongiungimento familiare per appartenenti a stati terzi

La possibilità di ricongiungimento familiare dipende dalla posizione giuridica della persona già presente nel territorio svizzero. Si differenzia tra: 

  1. Ricongiungimento di familiari di cittadini svizzeri
  2. Ricongiungimento di familiari di stranieri con permesso di domicilio
  3. Ricongiungimento di familiari con permesso di soggiorno o permesso per dimoranti temporanei 

1. Familiari di cittadini svizzeri 

Il coniuge straniero e i figli minorenni non coniugati provenienti da stati terzi, di cittadini svizzeri, hanno diritto alla concessione o alla proroga del permesso di soggiorno qualora vivano assieme a loro.

Inoltre tutti i familiari stranieri di cittadini svizzeri hanno diritto alla concessione o alla proroga del permesso di domicilio se sono in possesso di un permesso di soggiorno permanente di uno stato che ha stipulato un accordo sulla libera circolazione delle persone con la Svizzera. Sono considerati familiari:

  • Il coniuge e i parenti in linea discendente se minori di 21 anni o a carico.
  • I propri parenti e i parenti del coniuge in linea ascendente, se a carico.

Il coniuge ha diritto alla concessione del permesso di domicilio dopo aver soggiornato per cinque anni. I figli con meno di dodici anni ricevono fin da subito il permesso di domicilio.


2 Familiari di persone con permesso di domicilio

Il coniuge straniero e i figli minorenni non coniugati di persone con permesso di domicilio in Svizzera hanno diritto alla concessione e alla proroga del permesso di soggiorno se vivono con loro.

In seguito a un soggiorno ininterrotto di cinque anni il coniuge ha diritto alla concessione del permesso di domicilio.

I figli con meno di dodici anni hanno diritto fin da subito alla concessione del permesso di domicilio.

La posizione giuridica dei familiari che si sono ricongiunti dipende di nuovo dalla posizione giuridica della persona già presente in Svizzera con permesso di soggiorno.


3 Coniuge e figli di persone con permesso di soggiorno o permesso per dimoranti temporanei

I familiari di persone con permesso di soggiorno o permesso per dimoranti temporanei non hanno alcun diritto al ricongiungimento familiare. L’autorità competente in materia di migrazione concede il permesso a propria discrezione.

La posizione giuridica delle persone che si ricongiungono dipende di nuovo dalla persona che possiede già il permesso di soggiorno o il permesso per dimoranti temporanei.

Determinare il tipo di permesso